Pineapple Poison - Super Sativa Seed Club femminizzati

Nuovo prodotto

Pineapple Poison

- Durban Poison x Pineapple

- Indica 40% / Sativa 60%

- Media

- 56-70 giorni

- 7-9 Settimane

- 350-450 g/m2 Indoor

- 1 kg/pianta Outdoor

- THC: Alto

Maggiori dettagli

Da ordinare - Ricevi l'ordine in 5-7 giorni

€65,00

Scheda tecnica

Discendenza:Durban Poison x Pineapple
Tipo:Indica 40% / Sativa 60%
Altezza:Media
Fioritura:7-9 Settimane
Resa indoor:350-450 g/m2
Resa all'aperto:1 kg/pianta
THC:Alto
AutofiorentiNo
FemminizzatiSi
Adatto per:Indoor / Outdoor
Odore:Dolce, floreale, fruttato, erbaceo
Sapore:Frutta tropicale, anice, sentori di nocciola

Maggiori informazioni

Perché dovrei comprare semi femminizzati di Pineapple Poison?

• Pineapple Poison ha un profilo terpenico molto complesso e unico, adatto a qualsiasi intenditore alla ricerca di un'erba speciale che catturi i tuoi sensi

• È una varietà di cannabis ibrida a predominanza Sativa con un aroma pungente con toni principalmente fruttati, dolci ed erbacei. Il suo gusto è molto tropicale con sentori di anice e menta

• Pineapple Poison ha un tempo di fioritura medio di circa 8 settimane e può essere coltivata in un'ampia varietà di condizioni di crescita e climi, rendendola molto adatta per i principianti

• È una varietà robusta che può essere coltivata sia indoor che outdoor. Può sopportare temperature sia fredde che calde come una campionessa ed è nota per produrre un'elevata resa, soprattutto se coltivata all'aperto.

Pineapple Poison ha un profilo terpenico complesso, il suo aroma è dolce, fruttato ed erbaceo con un forte sapore di anice all'espirazione

Pineapple Poison ha un aroma molto speciale. È un po' esotico e nuovo, ma allo stesso tempo vecchio stile. Le sue note prevalentemente fruttate e tropicali sono accompagnate dal classico aroma di anice della Durban Poison. L'aroma può essere meglio descritto come dolce, fruttato, floreale ed erbaceo con forti toni di anice. Il gusto è prevalentemente fruttato e tropicale, seguito fortemente dal tipico sapore di anice e da alcuni toni più floreali e di nocciola. Di solito avrà un gusto fruttato di ananas durante l'inspirazione e l'anice durante l'espirazione. Le cime diventano molto gelide e compatte, specialmente per una varietà a predominanza Sativa. Il suo complesso profilo terpenico la rende una delle preferite dagli intenditori di cannabis.

Pineapple Poison è una varietà di cannabis resistente e robusta, che può essere coltivata sia indoor che outdoor

Pineapple Poison è un forte tuttofare facile da coltivare. Se stai cercando una vera esperienza Sativa senza il clamore che a volte deriva dalla crescita di varietà a dominanza Sativa, dovresti provare questa signora. È molto robusta e tollerante e può essere coltivata anche da nuovi coltivatori e principianti. Il suo rapido tempo di fioritura assicura che ogni coltivatore abbia la possibilità di farla diventare un successo, anche nei climi più temperati. È una varietà abbastanza resistente alle differenze di temperatura e umidità. Forte nel sopravvivere con basse temperature notturne ed eccellere in zone con temperature elevate, questa donna può letteralmente prendere tutto ciò che le viene lanciato!

Che tipo di genetica ci sono in Pineapple Poison?

Pineapple Poison è un incrocio tra una femmina Pineapple (selezione Old-school Skunk) e un maschio Durban Poison reversibile della Dutch Passion. L'obiettivo con questo incrocio era ottenere una Sativa molto forte e resistente con un nuovo e complesso profilo terpenico che catturasse i sensi. Il risultato è una Sativa robusta e vigorosa, facile da coltivare in un'ampia varietà di circostanze. Può essere coltivata sia all'aperto che al chiuso e darà una buona resa soprattutto quando la alleni un po'. L'esclusivo profilo terpenico è un mix perfetto delle note tropicali dell'ananas e del profilo erbaceo dell'anice del Durban, ti lascerà sicuramente desiderare di più!

Pineapple Poison è un ibrido a predominanza Sativa molto resistente e facile da coltivare con un tempo di fioritura rapido di circa 8 settimane

Pineapple Poison è una varietà di cannabis a predominanza Sativa con una forte struttura Sativa, i suoi rami sono forti e super solidi. È una pianta vigorosa, molto facile da coltivare, sia all'aperto che indoor. Le caratteristiche Sativa della Dutch Passion Durban Poison sono già abbastanza visibili durante il ciclo di crescita. Durante la fase vegetativa precoce, le piante possono sembrare un po' più Indica di quanto ci si potrebbe aspettare. Le foglie possono essere molto grandi e grasse, la struttura ramificata e della pianta è più Sativa dominante ma non ha l'allungamento follemente alto che viene fornito con le Sativa pure.

È facile da coltivare e le cime di solito hanno un aspetto più Sativa. All'interno può raggiungere 1-1,5 metri, soprattutto se lasciata inesperta. Ecco perché si consigliano alcune tecniche di piegatura e ritaglio per mantenere una chioma più uniforme e aumentare i raccolti. C'è anche un fenotipo che ha gemme più piccole ma con una quantità impressionante di limonene che lo rende un aroma super fruttato e piccante. La maggior parte dei fenotipi ha un profilo aromatico complesso che va dal fruttato al dolce fino all'erba con quel particolare anice proveniente dal Durban. Qualcosa che non è facile da trovare nella maggior parte delle croci moderne.

La sua struttura della pianta è da media a grande, può diventare piuttosto grande se coltivata bene, ma la sua altezza è comunque un po' più facile da controllare. È una pianta grande con una distanza internodale media. La distanza nodale sulle parti inferiori dei rami può essere leggermente maggiore. Le fioriture principali dei rami spesso si trasformano in fiori spessi e grossi. Ha un allungamento medio quando le luci sono capovolte a 12/12. I fiori iniziano ad apparire dalla settimana 2-3 in fioritura. Ha bisogno di circa 8 settimane di fioritura in media, ma alcune potrebbero essere un po' più veloci e altre un po' più lente. Pertanto, è sicuro dire che il tempo di fioritura sarà compreso tra 7 e 9 settimane.


La genetica utilizzata per creare Pineapple Poison garantisce i seguenti tratti:

• Una varietà Sativa molto vigorosa con un tempo di fioritura veloce

• Una pianta resistente, adatta sia alla coltivazione indoor che outdoor. Ha steli forti con fiori grossi e un rapporto calice-foglia favorevole

• Pineapple Poison è facile da coltivare e molto adatto a crescere in un'ampia varietà di condizioni di crescita, rendendolo un ceppo ideale per principianti o coltivatori che operano in un clima o area di coltivazione che non sono completamente ottimali
È una Sativa forte e robusta che non richiede molta esperienza o conoscenza dei nutrienti. Sebbene non le piaccia un mangime particolarmente forte, riesce comunque a gestirlo abbastanza bene

Effetti

Pineapple Poison ha un gusto meraviglioso e un forte effetto che sarà molto apprezzato dagli intenditori. Il suo effetto ha una buona combinazione di aspetti sia fisici che mentali. I terpeni fruttati ed erbacei lo rendono una vera gioia da fumare. L'effetto stesso inizia piuttosto euforico ed edificante. È uno sballo creativo che ti fa sentire energico e rilassato allo stesso tempo. È una grande varietà se vuoi ancora essere in grado di fare cose. Fuma un po' di più e ti farà sentire felice e un po' ridacchiante. Con il passare del tempo, lo sballo iniziale si trasforma in un senso di benessere più rilassato e generale. La potenza dell'effetto è di media intensità e durerà per alcune ore.

Tempo di fioritura

Pineapple Poison è una varietà a predominanza Sativa con un tempo di fioritura veloce di circa 8 settimane in media. Alcuni fenotipi potrebbero essere anche più veloci, questi possono essere fatti in sole 7 settimane. Altri fenotipi, quelli a predominanza Sativa, potrebbero richiedere fino a 9 settimane di fioritura, soprattutto se il clima o le condizioni nella grow room sono tutt'altro che ottimali. Durante le ultime settimane, le cime si ingrassano e diventano più compatte, quindi si consiglia di aspettare che siano abbastanza mature. Puoi controllare i tricomi con un microscopio per scoprire il momento giusto per raccogliere.
All'aperto e in serra la maggior parte delle piante sarà pronta alla fine di settembre. Questo la rende molto adatta alla coltivazione in tutte le parti d'Europa, anche quando le temperature notturne iniziano a calare notevolmente a settembre. Si comporta molto bene anche in tunnel o come pianta da guerriglia. Non c'è molto che le impedisca di diventare un'enorme pianta di cannabis durante alcuni mesi di coltivazione all'aperto!

La resa di Pineapple Poison

Pineapple Poison ha una resa media di circa 350-450 g/m2 in media. Essendo una varietà a predominanza Sativa con una rapida fase di fioritura di 8 settimane, questa è comunque una resa elevata se la si confronta con altre Sativa che potrebbero richiedere 11-13 settimane di fioritura. Le sue cime sono molto grosse e sono ancora piuttosto pesanti per un aspetto a predominanza Sativa con coda di volpe.
All'aperto può produrre più di mezzo kg senza fare troppi sforzi. I coltivatori esperti possono ottenere circa 1 kg di cime essiccate se coltivate nelle giuste condizioni con abbastanza ore di luce solare al giorno. Può diventare un cespuglio perfetto, soprattutto se la superi più volte. Se lasciata senza cima, diventerà abbastanza grande e non sono rare piante alte più di 3 metri.

I consigli dei nostri esperti

Pineapple Poison è una pianta forte e vigorosa. Se stai cercando la massima resa possibile, ti consigliamo di cimare il ramo principale e possibilmente in un secondo momento un altro giro di cimatura dei nuovi germogli principali se stai avendo un lungo periodo VEG. Puoi anche usare tecniche di ritaglio e supercropping per mantenere una chioma più uniforme, entrambe le tecniche aiuteranno a migliorare la resa della varietà. Per quanto riguarda i nutrienti, è un'alimentazione piuttosto facile e non ha bisogno di molta esperienza per crescere bene. Si consiglia di mantenere la CE intorno a 1,8-2 in fiore per i migliori risultati (massimo di 2,2). Puoi anche coltivarla in modo completamente biologico per il risultato più gustoso! Come con la maggior parte delle varietà, la resa e la qualità migliori nelle coltivazioni indoor si ottengono se la si tiene in un ambiente di crescita stabile. Tra 20-29 ºC in fioritura funziona molto bene e cerca di mantenere bassa l'umidità durante la fioritura tardiva per i fiori più densi. Non preoccuparti se non riesci a mantenere le temperature al di sotto dei 30ºC, la varietà è stata testata più volte in climi caldi ed è stata comunque in grado di produrre molto bene. Pineapple Poison è abbastanza omogeneo,

Nel complesso, è solo molto vigorosa e reagisce bene sia alle tecniche di cimatura che di (super)cropping. I suoi rami sono forti e robusti, il che la rende molto adatta sia ai coltivatori SOG che SCROG. È anche molto resistente allo stress (da calore), anche nelle grow room indoor con temperature ben oltre i 30-35º C, queste piante rimarranno stabili e saranno in grado di produrre fiori Sativa di alta qualità. I suoi fiori grossi hanno foglie molto sottili nei boccioli e un favorevole rapporto calice-foglia. Alcuni fenotipi hanno molti pistilli nei fiori e alcuni potrebbero anche mostrare delle belle colorazioni nelle gemme con sfumature lilla/viola.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Pineapple Poison - Super Sativa Seed Club femminizzati

Pineapple Poison - Super Sativa Seed Club femminizzati

Pineapple Poison

- Durban Poison x Pineapple

- Indica 40% / Sativa 60%

- Media

- 56-70 giorni

- 7-9 Settimane

- 350-450 g/m2 Indoor

- 1 kg/pianta Outdoor

- THC: Alto